fbpx

Decorare l’altare per il matrimonio civile

Il rito civile è da sempre noto per la grande libertà che offre nella scelta delle varie decorazioni. L’altare occupa un posto speciale e talvolta resta l’unico elemento dominante della scena mentre tutt’intorno c’è solo tanto verde. Il primo step da affrontare riguarda proprio la scelta della tipologia di allestimento: come può essere allestito l’altare di un matrimonio civile?

Altare matrimonio all’aperto: tanto verde per un mood selvatico

Se celebrate le vostre nozze all’aperto, immaginate la meraviglia di scambiarvi le promesse sotto una pioggia di piante e fiori. Valutate insieme al fiorista se è possibile creare una struttura in legno, scegliendo insieme quali piante si addicono allo scenario che ospiterà la cerimonia. Questo stile vagamente boho-chic conferirà al vostro matrimonio un sapore d’altri tempi e quel mood selvatico che diventerà il dettaglio che renderà tutto più armonioso e curato.

Altare rustico e il calore dei materiali naturali

Il legno non passa mai di moda. Questo materiale infatti è il protagonista indiscusso di tutte le cerimonie a tema rustico e se ben utilizzato saprà rendere giustizia al giorno più bello della vostra vita. Il legno sarà perfetto per lo scheletro dell’altare ma anche per il tavolo della cerimonia e per le sedie, che potete sostituire addirittura con panche e tronchi d’albero. Se volete impreziosire il tutto con l’aggiunta di altri elementi, vi consigliamo di optare per drappi dai colori neutri e fiori dalle nuance delicate. La corteccia degli alberi, la paglia, lo spago, sono materiali poveri ma dal sapore estremamente romantico!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *